Ingredienti

Dosi per 2 persone:

  • 4 filetti di sarde (300 gr circa)
  • 2 cucchiai di armelline secche (o di mandorle)
  • 1 cucchiaio di pane grattuggiato
  • il bianco di un uovo (albume)
  • sale

Preparazione

    1. Scaldate il forno a 200°
    2. Sbattete in un piatto fondo il bianco d’uovo con un po’ di sale alle erbe.
    3. Riducete a farina in un mixer le armelline (o le mandorle, se non avete armelline: ma non è la stessa cosa…).
    4. Mescolatele con il pane grattuggiato in un piatto fondo.
    5. Fate passare i filetti nel bianco d’uovo, poi impanateli con il mix di pane grattuggiato.
    6. Collocateli, senza che si tocchino, in una teglia antiaderente da forno.
    7. Metteteli in forno.
    8. Abbassate la temperatura a 170° (tempo di cottura: 10 minuti)

Se le sarde non fossero ben dorate in superficie, passatele qualche istante sotto il grill del forno.
Il rosso avanzato dell’uovo può essere consumato all’ostrica (bevendo tuorlo condito con sale e qualche goccia di limone) o utilizzato per una maionese.