Una ricetta dello chef Sabrina dell’albergo Villa Gina, cuoca eccezionale e vero oggetto di culto fra le persone che l’hanno conosciuta.

Ingredienti

Dosi per 3 persone:

  • 250 gr di castagne fresche pelate
  • 2 fette di tacchino belle larghe (circa 200 gr ciascuna)
  • 1 foglia di alloro
  • 70 ml di vino rosso
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • farina ‘0’ quanto basta per infarinare
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Lessate le castagne in acqua bollente salata con una foglia di alloro per 30 minuti;
  2. Scolatele, mettetene da parte qualcuna intera e passate le restanti nel frullatore fino ad ottenere una crema spalmabile;
  3. Appiattite le fette di tacchino con il batticarne, salate, pepate e spalmate con il composto di castagne precedentemente preparato;
  4. Cospargete i semi di finocchio e arrotolate la carne, chiudendola con gli stuzzicadenti;
  5. Passate i due involtini così ottenuti nella farina ‘0’ e adagiateli su una teglia spennellata con poco olio extravergine d’oliva;
  6. Spruzzate con il vino rossa;
  7. Coprite con la carta da forno e infornate a 180 ° per 20 minuti;
  8. Togliete la carta e lasciate in forno ancora 15 minuti;
  9. Si taglia a fettine;
  10. Deglassate il fondo della casseruola con un poco di acqua fino ad ottenere una salsa fluida;
  11. Regolate di sale e pepe e irrorate le fettine;
  12. Guarnite con le castagne intere.