Questa ricetta è stata proposta da Margherita Albonico.

Ingredienti

Dosi per 4-5 persone:

  • 1 cosciotto di agnello o coniglio da circa 1 kg
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Lavate bene la carne in acqua e aceto ed asciugatela con cura;
  2. In una teglia larga a sufficienza per contenere la carne (non di più), mettete il vino bianco e fatelo scaldare;
  3. Quando è ben caldo aggiungete l’agnello e fatelo scottare da entrambi i lati;
  4. Intanto lavate il rosmarino, togliete le foglie e tritatele finissime insieme allo spicchio d’aglio;
  5. Mettete il trito ottenuto nel bicchiere che contiene l’aceto e mescolate nuovamente;
  6. Salate e pepate l’agnello;
  7. Bagnatelo con un po’ di aceto e infornate a 180°;
  8. Di tanto in tanto girate l’agnello e bagnatelo con l’aceto preparato;
  9. Quando avrete finito l’aceto, usate il sugo che si sarà formato o, se necessario, un po’ di brodo caldo;
  10. Occorreranno circa un’ora e mezzo di cottura. Circa 10 minuti prima del termine della cottura coprite la teglia per mantenere morbida la carne.